UP & DOWN DELLA SETTIMANA

DA LUNEDI’ 26/2 A DOMENICA 3/3

 

                            UP

 

ANGELO DI MARTINO

Terza corsa in carriera  e primo sigillo di Angelo con Demetra Many, un primo ‘assaggio” con la 5 anni sempre a Roma dove colse una convincente piazza d’ onore. Alle Capannelle, nascosto al betting, per una complicata seconda fila, Angelo ha messo tutti nel ‘sacco’ con una pilotata da veterano.

Un zig-zag al via , causa traffico intenso e rotture varie che gli  hanno permesso di scendere secondo in corda sulla prima curva , parziali sostenuti per la categoria non hanno permesso di mettere il naso all’ esterno , ma al mezzo giro finale quando il leader si e’ messo brutto, Angelo ha deciso  di scappare dalla compagnia , sfilare in un amen , andando a vincere facile.

La prima vittoria in carriera per Angelo , terza vittoria per la regolarissima Demetra Many.

Complimenti Angelo!

 

 

LUCA VENDITTI

Ho il piacere questa settimana di sottolineare l’ interpretazione di Luca a Napoli, con il suo ‘pupillo’ Dream Rod D’ Alvio . Fortunato al via per le rotture di vari concorrenti e nel caos,  ancor piu’ bravo ad evitarle, trovandosi dalla seconda fila gia’ secondo in corda dopo 400 metri. 1.15.0 e spiccioli il km ,  ha anticipato le mosse di un avversario per passare  in retta e vincere netto.

Sempre positivo nelle sue apparizioni in pista , il gentleman campano   che ha un affiatamento fantastico con il suo 5 anni portandolo gia’ ben 6 volte al successo.

Sottolineo che Luca , per  pura scelta, e’ un gentleman che interpreta solo i suoi effettivi  , passione e lavoro quotidiano sono la priorita’ assoluta poi la pista e i risultati gli danno pienamente ragione.

Complimenti  amico!

 

MICHELE LAZZARA

Ottima la sua interpretazione in sediolo al ritrovato Zum Lc. a Palermo in occasione della giornata gentlemen. Cavallo fantastico, un partitore provetto , numero in pole position ma lontano dalla pista da circa tre mesi, era forse questo l’ unico punto interrogativo.Ci ha pensato Michele, in sostituzione del suo proprietario Ivan Grasso (appiedato) a fare la voce grossa e fare ritornare al successo che mancava da ben 15 mesi, al 9 anni figlio di Irresistibile. E’ rimasto al comando, parziali  di ordinaria amministrazione  , arrivando ad un km in 1.16.0 scarso , finendo in spinta sul traguardo.

Bravo Michele e complimenti  per l’ottima interpretazione!

 

                        DOWN

 

PIERO CUCINOTTA

Dispiace  anche metterlo  solo una volta nei flop della settimana,  ma a Siracusa e’ incappato in una giornata no. Con Damita Di Venere , cavalla che da qualche mese non sta ritrovando la sua forma migliore, Piero ha voluto da lei piu’ di quello che potesse dare.

Ha speso a partire , bravo a sistemarsi in schiena al leader , li’ doveva rimanerci per dare infine tutto nella  lunga retta d’ arrivo e non spostare al largo ai 600 finali.

Non sarebbe arrivata la vittoria, ma un piazzamento di prestigio senz’ altro , e’ una mia povera considerazione , nulla piu’.

A Piero , gli auguri di un pronto riscatto, lo vedro’ sicuramente a Bologna per la finale del campionato italiano, sperando che faccia bene.

A lui, a papa’ Maurizio i complimenti per l’ ottimo lavoro e i risultati ottenuti.