Questo pomeriggio all’ippodromo Arcoveggio di Bologna si è svolta la Finale del “Trofeo Gentlemen 4 Life”, l’iniziativa benefica che vede la partecipazione del Gentlemen Club dell’Emilia – Romagna unitamente ad HippoGroup Cesenate SpA a scopo solidale e che quest’anno ha raccolto fondi destinati a sostenere il “Polo dei Cuori”, progetto che fa capo all’ Associazione Piccoli Grandi Cuori Odv.

Piccoli Grandi Cuori Odv è una realtà fondata nel 1997 per garantire alle persone portatrici di cardiopatie congentite una buona qualità della vita, supportandole dal momento della diagnosi al rientro nella società.

L’associazione si fonda sul lavoro di genitori e volontari uniti nell’aiutare i cardiopatici congeniti in cura presso le unità operative di cardiologia e cardiochirurgia pediatrica e dell’Età Evolutiva del Policlinico Sant’Orsola a Bologna.

La raccolta, si è protratta da marzo a dicembre 2023 ed ha coinvolto tutti i Gentlemen Driver partecipanti al circuito “Gentlemen 4 Life”, in pista per solidarietà e senza l’utilizzo della frusta.

Oggi la Finale si è articolata in due batterie (dove si qualificavano i primi cinque classificati) ed una Finale a dieci con la scelta del cavallo in base all’ordine di arrivo dei dieci gentlemen qualificati.

Di seguito la cronaca di batterie e Finale.

BOLOGNA 16/12/2023 – FINALE TROFEO GENTLEMEN FOR LIFE

 1′ Batteria –

Invito per cavalli di 5 anni ed oltre.

Sul finire della prima curva Brigante Risaia e’ al comando su Blubell Col, al largo resta  Chimeragal che insiste sul leader e dopo 400 metri sfila, alle spalle dei tre Cartier , seguito da Cefalo Jet con ai fianchi Banpit Of West e via via gli altri.1.00.3 il giro e km in 1.16.1, sposta dalla corda Blubell Col mentre all’ interno guadagna terreno Cefalo Jet. Ai 500 finali cerca di avvantaggiarsi Chimeragal , cede Brigante Risaia , serra sotto Blubell Col con ai fianchi Cefalo Jet che avanza minaccioso. In retta Chimeragal e’ attaccato in tromba da Cefalo Jet (Fulvio Gallo)  che stacca per vincere netto su  Chimeragal (Otello Zorzetto), al terzo Butterfly Horse (Stafano Baldi), quarto posto per Blubell Col (Francesca Consoli) , quinto ed ultimo classificato per la finale Catone Rishow (Andrea Venezia). Tempo al km del vincitore di 1.16.1 con quota al tot di 32,19.

2′ Batteria –

Invito per cavalli di 7 anni ed oltre.

Dall’ esterno dello schieramento vola al comando Taiga Woodland su Vortice Leo , seguono Zea , Astecca Dimar Vamos Op e gli altri. Al giro in 1.01.3 posizioni pressoche’ immutate con Astecca  Dimar e Vasterbo Sky  High S che vanno al largo ,  chiude il gruppo Tancredi Sartor. Km in 1.16.2 con il leader che accelera prendendo vantaggio dalla compagnia In retta Taiga Woodland (Vittorio Miniero) se ne va per proprio conto a vincere facile su  Victor Leo (Stefano Lago), al terzo posto Zea (Antonio Vitiello) che precede Attila (Matteo Zaccherini) , quinto ed ultimo dei classificati Tancredi Sartor ( Andrea Orlandi). Tempo al km del vincitore di 1.14.8 con quota al tot di 1,92.

Finale –

Invito per cavalli di 5 anni ed oltre  con partenza ai nastri sui 2060 metri.

All’ uscita dai nastri guida Today Winner Font che e’ rientrato a Tommy il quale rimane al suo  esterno, segue la pariglia formata da  Buggea Pax e  Amos Rab, Axel Nib con al sediolo  Zico e via via gli altri. 800 in 1.04.7  e km in un tranquillo 1.21.0 scarsi muove in terza ruota Amos Rab, questi anticipato da  Buggea Pax che va a pungolare il leader. I due prendono un leggero vantaggio dagli inseguitori tra i quali  si fanno luce Zico in terza ruota e Boys Going In in mezzo alla pista. In retta lottano per la vittoria  cinque cavalli a ventaglio ed e’ Zico (Otello Zorzetto) a spuntarla di misura su  Boys Going In (Vittorio Miniero) , al terzo posto Avica Chuck Sm (Jacopo Iommi). Ragguaglio del vincitore di 1.18.3 , al tot quota di 2,03.

Fulvio Gallo – Vincitore 1^ batteria

Vittorio Miniero – Vincitore 2^ batteria

Foto di gruppo dei Finalisti

Griglia partenti Finale dopo la scelta da parte dei Gentlemen

Otello Zorzetto – Il vincitore del Trofeo Gentlemen 4 Life 2023

Cronache a cura di Fabio Garavini

Crediti fotografici – Ippodromo Arcoveggio di Bologna-

Special Thanks to : Chiara Orzeszko- Francesca Ritti – Michele Canali