Padova, 31 Maggio 2024 – Matteo Zaccherini ha messo a segno uno “strike” perfetto a Padova, dominando la 16^ giornata gentlemen disputatasi venerdi 31 Maggio. Il Campione d’Italia  ha centrato una tripletta da urlo, conquistando tre vittorie su tre corse: Uragano del Pino, Furubrunen Point e Eli Step. Un bottino da 30 punti che gli permette di sopravanzare nuovamente Massimiliano Michelotto  in classifica generale, portandosi in testa con 4 giornate contro 3 del talentuoso giovane veneto.

Al secondo posto pari merito Fabio Giacomazzi con Cerbero Trebi nel centrale del pomeriggio che conquista la sua prima vittoria in carriera , dopo due niente di fatto arriva finalmente il successo per questo binomio al quale auguriamo che sia il primo di tanti altri ancora e Giovanni Ghirardini con Donatello che aveva più volte guidato ma con il quale vince per la prima .Anche per loro, come per Zaccherini, 100% di realizzazione per usare un termine cestistico , visto che avevano una sola corsa a disposizione e l’hanno vinta .

Altri successi di giornata:

  • Sorpresa Eva Kant Effe: la cavalla, guidata da Patrik Romano, ha conquistato la vittoria a sorpresa con una quota di 30/1.
  • Giuseppe Leanza conferma il feeling con Blue Dancer: il driver bissa il successo ottenuto il mese scorso con questo cavallo.

Club House inaugurata:

Oltre alle emozioni in pista, c’è da segnalare un’importante novità : l’inaugurazione della Club House del GDC Veneto.

Oggi il Presidente del Club Veneto Stefano De Lena ha finalmente inaugurato la Club House del GDC Veneto un nuovo spazio, dedicato ai soli gentlemen che comprende uno spogliatoio riservato e una sala conviviale con divanetti, tv e caffetteria, dove gli appassionati potranno condividere i momenti pre e post corsa tra appassionati. Una bella novità che grazie all’efficienza del Presidente, del Direttivo e di tutti i gentlemen del Club Veneto è diventata una bella realtà .Vogliamo sottolineare che oggi ogni corsa è stata dedicata ad una scuderia locale appartenente ad un gentleman che ha poi offerto un bellissimo premio al gentleman vincitore, un modo per rendere ancora piu’ partecipi gli associati del Gdc Veneto. La giornata è stata un grande successo frutto del lavoro di tutti coloro che amano ancora questo sport .

 

Le cronache delle corse a cura di Fabio Garavini

31/05 PADOVA

16^ GIORNATA GENTLEMEN

 

1′ corsa –

Categoria F per cavalli di 5 anni ed oltre , di proprieta’.

L’ errore allo stacco di Birba  Dall.Comanda Allegro La Sol con ai fianchi Blubell Col, segue allo steccato Uragano Del Pino partito lesto dalla seconda fila con all’ esterno Zagor Mtt, poi Blera, Delise Tc, chiude Benvenuta Dl. Parziali allegri 44.5 i 600, 59.8 il giro e km passato in 1.15.5 . Ai 500 finali sposta Uragano Del Pino che in un amen passa e  prende vantaggio. In retta Uragano Del Pino (Matteo Zaccherini) vince nel piu’ facile dei modi. Allegro La Sol netta al secondo , al terzo Blera (Massimo Bressan). Tempo  al km di 1.14.1 con quota al tot di 2,31.

 

2′ corsa –

Condizionata per cavalli di 3 anni.

Spinge la macchina Furubrunen Point che si installa al comando seguito  da Flora Pan , Flambeau Del Pino che sposta raggiungendo i lati del battistrada, Footloose Grif, discosto Fuerwo, a tabellone gli altri. 450 in 46.4 Flambeau Del Pino continua l’ attacco al leader che replica. Giro in 1.00.9 e km passato in 1.16.7. Sbaglia Flambeau Del Pino. Allunga Furubrunen Point (Matteo Zaccherini) che in passerella conclude facile su  Footloose Grif (Daniele Zanardi) al terzo rinviene al largo Fuerwo (Stefano Lago). Tempo al km 1.15.5 con al totalizzatore la quota di 4,23.

 

3′ corsa –

Reclamare per cavalli di 5 anni ed oltre sui 2040 metri.

In partenza Dena Pax contiene Dorotea Trio, alle loro spalle sbaglia Dude Club,seguono Blu Dancer, Ciclone Tav e Bob Di Gan. Si ritrae Dorotea Trio e quintetto in fila indiana.  Sposta Ciclone Tav che va ai fianchi di Dorotea Trio. Mezzo giro in  1.02.0   Quintetto compatto che passa il km in 1.17.6. Nessuna variazione sino al mezzo giro finale, sposta Blue Dancer che supera una stanca Dorotea Trio. In retta sembra padrone della  situazione Dena Pax , ma a pochi metri dal traguardo confonde l’ andatura lasciando il successo a  Blue Dancer (Giuseppe Leanza) buon secondo Bob Di Gan (Giuseppe Palombarini), al terzo posto Dorotea Trio (Aldo Mignano) Tempo al km di 1.15.3 , la quota al tot di 2,95.

 

4′ corsa –

Condizionata per cavalli di 4 anni.

In errore Eva Trio. Lungo i paletti conserva il comando  Eli Step nei confronti di  Ergo Lest, Esmeralda Bru, chiude Elenellis, gli altri a tabellone. Ritmo blando i 600 in poco piu’ di 48.0 e meta’ gara in 1.04.0. Al km passato in 1.20.2 esce allo scoperto Esmeralda Bru che raggiunge il sediolo del leader. Eli Step (Matteo Zaccherini) accelera e conclude netto vincitore su Esmeralda Bru (Michela Rossi),al terzo posto conclude Evan (Patrik Romano). Tempo al km di 1.16.5 con la quota al tot di 1,64.

 

5′ corsa –

Condizionata per cavalli di 4 anni.

Eva Kant Effe respinge Eureka Di Cecco che si accoda, seguono in pariglia Elettrica Av e Empireo, Elva Jet e  via via gli altri. 600 i  43.8  con posizioni che non mutano  con il km passato in 1.13.8. Ai 400 finali cerca di prendere vantaggio Eva Kant Effe (Patrik Romano)  che seppur calando alla distanza riesce a salvarsi  in stretta foto  foto dal finish di Empireo (Massimiliano Michelotto) al terzo posto conclude Eureka Di  Cecco (Pier Luigi Cecconi) Tempo al km di 1.13.8 con la quota al tot di 33,75.

 

6 corsa –

Categoria DE per cavalli di 5 anni ed oltre di proprieta’.

Con gran partenza dall’ esterno dello schieramento prende il comando Cerbero Trebi’  su Zemellino, Venusia Jet , avanza Bardo Di Poggio che si sistema al largo di Zemellino, poi Blue Light, mentre un cross ha  messo  fuori corsa  Barolo Grif, Bestewo e Comandante Vi. I 600 volati in 43.1 con il leader che non lesina l’ andatura passando il mezzo giro in 59.3 e il km in 1.14.2 .  Prendono vantaggio Cerbero Trebi’ con ai fianchi Bardo Di Poggio con quest’ ultimo ai 100 finali si getta di galoppo. Cerbero Trebi’ (Fabio Giacomazzi) facile al traguardo su Zemellino (Giuseppe Rizzo), al terzo posto Blue Light (Vittorio Miniero). Tempo al km del vincitore di 1.13.2  , la quota al tot di 3,35.

 

7′ corsa –

Categoria G per cavalli di 5 anni ed oltre.

Donatello vola al comando su Tommy, Ritz Bi, in errore Cartier, i primi tre seguiti da Becky Black Dante, Adelasia , Uraco Ferm e gli altri.600 in 45.4 con Becky Black Dante che  sposta raggiungendo il sediolo di Tommy. 800 veloci in 1.00.6. Km in 1.16.4 con posizioni che non mutano sino in retta. Donatello (Giovanni Ghirardini) netti al traguardo su Becky Black Dante (Andrea Venezia )che nel finale ha la meglio su Tommy (Vittorio Miniero). Ragguaglio al km di chi vince di 1.15.4 , la quota al totalizzatore di 3,75.

 

A cura di Fabio Garavini

 

1^ CLASSIFICATO – MATTEO ZACCHERINI – 30 PUNTI

2^ CLASSIFICATO – GIOVANNI GUIRARDINI – 10 PUNTI

2^CLASSIFICATO – FABIO GIACOMAZZI – 10 PUNTI