Un successo strepitoso per la nona edizione della Corsa dei Quartieri de Citanò, che si è svolta all’ippodromo San Marone di Civitanova Marche dal 24 al 26 Maggio 2024. Un evento ricco di emozioni, che ha saputo unire tradizione, sport e solidarietà, attirando un grande pubblico di appassionati e famiglie. Ben oltre 4.000 persone hanno gremito l’Ippodromo San Marone per assistere a questa sentita manifestazione.

La manifestazione, autorizzata dal Masaf come corsa dimostrativa senza gioco, è stata organizzata dal Comune di Civitanova Marche con il determinante impegno del Sindaco Fabrizio Ciarapica del consigliere Pierpaolo Turchi, coordinatore dell’evento ed il prezioso sostegno del Club Gentleman Marche capitanato dal vulcanico Presidente Massimo Pierini. La Federnat ha apprezzato l’iniziativa, elogiando il Club Marche e il Presidente Massimo Pierini per la sensibilità e l’impegno perchè Federnat sostiene da sempre le iniziative finalizzate ad avvicinare le famiglie e i cittadini al mondo delle corse dei cavalli, specialmente quando queste sono accompagnate da azioni di solidarietà ed aiuto alle associazioni attive nel sociale.

L’evento ha visto sfidarsi gli 11 quartieri della città, abbinati ad undici gentleman, in un’appassionante corsa a cavallo. Un’occasione unica per celebrare l’identità civitanovese e per vivere una giornata di festa all’insegna del divertimento e dello spettacolo.

La vittoria è andata al quartiere Asola con il cavallo numero 10, Billy Pan, guidato dal gentleman Roberto Marinangeli. Al secondo posto si è classificato il quartiere IV Marine con Azkaban Font e Stefano Ricci, mentre il terzo gradino del podio è andato al quartiere Risorgimento con Dafne Wise L con Leonardo Vastano.

Ma la Corsa dei Quartieri non è stata solo una gara di cavalli. È stata anche un’occasione per raccogliere fondi a favore di quattro associazioni civitanovesi: Avis, Aido, Ant e Croce Verde. Grazie alla lotteria di beneficenza, sono stati infatti devoluti 17 mila euro.

Un grande successo che conferma la bontà di questa manifestazione, capace di coniugare tradizione, sport e solidarietà. Una bellissima giornata di festa con molte famiglie, bambini, camperisti, motociclisti. La Corsa dei Quartieri si conferma dunque un appuntamento fisso nel calendario di Civitanova Marche, un evento capace di unire la città e di portare avanti importanti valori come la solidarietà e il senso di appartenenza. Un esempio di come l’ippica possa guardare oltre il “ghetto autoreferenziale” ed aprirsi al grande pubblico, regalando emozioni e momenti di condivisione.

Un plauso a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa manifestazione!

Viva Civitanova e il Palio dei Quartieri!