DA LUNEDI’ 11/12 A DOMENICA 17/12

 

MARTEDI’ 12/12

A Firenze bel successo di Filippo Monti in sediolo di Elettra Slm . Al km con progressione all’ esterno demolisce il leader per vincere solo e soletto.

A Taranto un’ ispirato Vito Punzi porta al successo Beatrice Di Lecce.  Corsa mossa ma mezzo giro finale da leader incontrastato.

 

MERCOLEDI’ 13/12

A Roma  il 3/3 di un Luigi Polverino  da favola. Altra pennellata, questa volta con Assia Luis che attende la lunga retta d’ arrivo  per spadroneggiare brillantemente  e per andarsene a vincere in solitudine.

A Torino Filippo Monti replica la vittoria di Firenze con Evarussa Jet, sfila dopo 150 metri, la retta d’ arrivo una formalita’.

 

GIOVEDI’ 14/12

A Siracusa ottima interpretazione di Bartolomeo Ingardia in sulky al suo  Black Mamba San. Al comando con il 7, snocciola i parziali esatti per difendersi in retta dal finale di Boss Fks.

 

VENERDI’ 15/12

A Montegiorgio vittoria  di Cristiano Pepponi in sediolo ad Eletta Pax . Un  vero assolo , al comando dal via ed infine isolarsi in retta.

A Napoli han fatto bene i conti Giuseppe Coppola ed Arian Grif con partenza in mano, poi una prima bordata per aggirare al km il folto gruppo, una seconda ai 600 finali per sfilare al comando ed in retta a tenere tutti a distanza di sicurezza.

A Treviso,  due gentlemen in giornata per la finale del Trofeo Lega del filo d’oro. La prima ha visto ancora una volta in vedetta Andrea Orlandi e il suo Allocco Jet che comandano dall’ uscita dai nastri, respingendo sin sul traguardo un validissimo Bbking Dei Veltri.Nella seconda prova, vittoria di Massimiliano Michelotto in sediolo a Derieux che manda al via il primo attaccante, ne segue la scia sino ai 300 finali per spostare ed andarsene a vincere facile.

 

SABATO 16/12

Ad Aversa Filippo Esposito rispetta il pronostico di favorito netto con il suo Elton Jack che comandano da cima a fondo brillantemente.

A Bologna nel Trofeo Gentlemen For Life

Prima batteria  conquistata a quota shock da Fulvio Gallo e Cefalo Jet che in retta vengono a vincere a centro pista a velocita’ doppia.

Nella seconda Vittorio Miniero con Taiga Woodland , una volta al comando han chiuso ben presto la pratica.

In finale Otello Zorzetto porta al successo  Zico con progressione esterna al mezzo giro finale e un’ arrivo fantastico con ben cinque cavalli sulla stessa linea.

A Trieste prima vittoria in carriera per Carlo Bonfiglioli e la sua portacolori Aria Pink.Facili al comando ed in retta tenaci a respingere l’ allieva di Alessandra Devide’.

 

DOMENICA 14/12

A Firenze  il Trofeo Delle Regioni.

Nella prima batteria vittoria piu’ che meritata  di Giovanni Manzone in sulky a Colorado Bi . Percorso aria in faccia  per aver ragione in retta nientemeno che di Vandalo Gio’.

Seconda batteria ad appannaggio di Alessandra Devide in sediolo a Carlitos Francis. Sfilati in 100 metri, tengono ritmo allegro per sottrarsi di misura all’ allievo di Staffieri.

La finale offre una vetrina speciale a Giovanni Manzone e Colorado Bi che si appostano nella scia del leader per sottometterlo chiaramente in retta.

A Milano il Trofeo Obiettivo Casa.

Nella prima batteria vittoria scontata di Otello Zorzetto con Capitano Pi che si accomoda nella scia del battistrada per attaccarlo in retta e prendere infine in zona traguardo la meglio.

Nella seconda prova coglie il successo Marco Castaldo con il favorito River Flow.Ben appostato dietro al leader ,vi rimane sino all’ ingresso in retta per passare sullo scarrierante Bolt Prav.

In finale Otello Zorzetto  e Capitano Pi facili al traguardo davanti a una fantastica Zingrid Bigi, autrice di un finale a velocita’ tripla.