DA LUNEDI’ 8/4 A DOMENICA 14/4

 

MARTEDI’ 9/4

 

MODENA

 

Condizionata per cavalli di 4 anni.

Assume l’ iniziativa Ebrezza resistendo ad un attacco di Elli Dellenaldine, , segue Encantador Vad che sposta al largo ed in breve sfila a condurre, all’ esterno avanza Elettra Miura Trn che raggiunge il sediolo del battistrada trascinandosi Esteban D’ Aghi. 46.1 i 600 iniziali, Al km in 1.17.5 avanza Esteban D’ Aghi (Monica Gradi ) che raggiunge Encantador Vad (Otello Zorzetto)  attaccandolo con piu’ bordate sino all’ apice dell’ ultima quando lo copre interamente poi avvantaggiandosi nel tratto finale. Al terzo posto Estoril (Vittorio Miniero). Tempo al km del vincitore di 1.15.3 , la quota al tot 1,93.

 

TARANTO

 

Categoria EF per cavalli di 5 anni ed oltre di proprieta’, partenza con i nastri sui 2020 metri.

All’ uscita dai nastri Carmencita e’ la piu’ lesta e conduce su Aldebaran Rob, Dontworry Op, Capital Sm, Bombardino Font e Dama Bianca Par , tutti in rigorosa  fila indiana. Sbaglia Carmencita , Aldebaran Rob si ritrova cosi’ al comando , alle sue spalle il resto della compagnia sgranato. 600 in  49.3 ,il ritmo lento del capofila  fa’ compattare il gruppo che passa  il km in un tranquillissimo 1.21.0. Posizioni pressoche’  invariate con la sola mossa di Bombardino Font che guadagna una posizione all’ interno  nell’ allargamento di Capital Sm. Nulla muta sino  ai 500 finali, Dontworry Op sposta per raggiungere i fianchi del leader, mentre Capital Sm scavalca Bombardino Font. In retta Aldebaran Rob (Giuseppe Marseglia) sfugge ad Dontworry Op (Vito Antonio Punzi)  mentre al terzo posto si classifica Capital Sm (Luigi Starace). Tempo al km di  1.17.6 con la quota al tot di 1,45.

 

MERCOLEDI’ 10/4

 

AVERSA

 

Condizionata per cavalli di 7 anni ed oltre di proprieta’.

Spinge la macchina Amalfi Jet che guida su  Utavian Del Ronco  che rientra in curva ad Ulberto,  Belvolo con al largo Brezzapura Ferm e gli altri. 600 in 45.5 con il leader in pieno controllo su un gruppo compatto. Posizioni che non mutano al km  in 1.16.7, Brezzapura Ferm sposta in terza ruota per aggirare Ulberto in calo ,   mentre Utavian Del Ronco cerca di tenere la scia del battistrada. In retta Amalfi Jet (Elena Villani) controlla agevolmente il finale di Brezzapura ferm (Vincenzo D’ Alessandro) mentre a contatto il  terzo posto e’ conquistato da Utavian Del Ronco (Carmine Orlando). Tempo al km di chi vince di 1.15.1 con la quota al tot di 3,78.

 

ROMA

 

Categoria G per cavalli di 5 anni ed oltre di proprieta’.

Dall’ esterno dello schieramento converge allo steccato Camillo Gec che  guida su  Desert Pax, Briareo con al largo  Ubi Jet e via via il resto della ciurma. I 600 in 44.0 con le posizioni statiche. Il km passato in 1.13.7 con Camillo Gec saldo leader seguito come un’ ombra da Desert Pax. In retta Camillo Gec (Andrea Sallustio) controlla agevolmente il tentativo di aggancio di  Desert Pax (Marco Minnucci) buon secondo nei confronti di  Castillo (Giovanni Palladino,). Tempo al km 1.14.2 con la quota di vincente al tot di 8,47.

 

GIOVEDI’ 11/4

 

BOLOGNA

 

Condizionata per cavalli di 5/6 anni.

Spinge la macchina Dafne Di Poggio che va facile a condurre su Delicious Wind che rientra a  Demetra Jvs che poi si accoda terzo, segue Donatello, poi Delise Tc e gli altri  a tabellone  Caramello Alan e Califano. 600 in 47.1 con Dafne Di Poggio che guida liberamente  mentre avanza all’ esterno a grandi folate Denise Tc che al passaggio raggiunge il sediolo di Delicious Wind . 800 in 1.02.3 e km in 1.17.8. Allunga Dafne Di Poggio (Daniele Orsini) ed in retta se ne va a vincere in solitudine su una tenace Delise Tc (Michela Rossi) che ha ragione in stretta foto di Delicious Wind (Leonardo Vastano). Tempo al km della vincitrice di 1.15.3 con quota al totalizzatore di 1,87.

 

FOGGIA

 

Reclamare per cavalli di 4 anni.

In 100 metri prende il comando Esmeralda Grif su Esperanza Alba Sm, Eros Pred con ai fianchi Ercole Fer e via via gli altri. Emara Jet sposta dalla corda raggiungendo in breve n il sediolo del leader. 600 in 44.5 con Emara Jet minacciosa a fianchi di Esmeralda Grif , di rincalzo Esperanza Alba Sm , gli altri sgranati per la pista. Km in  1.14.7  , ai 300 finali in crisi Emara Jet, sposta cosi’ in terza ruota Eros Pred, In retta  Esperanza Alba Sm (Luigi Farina)  sposta al largo cogliendo in crisi Esmeralda Grif (Tommaso Franzese)  e ne ha ragione a 100 finali  vincendo facile sulla stessa, al terzo posto Emara Jet (Giuseppe Cirillo). Tempo al km di 1.15.0 con quota al tot di 6,99.

 

VENERDI’ 12/4

 

NAPOLI

 

Categoria E per cavalli di 5 anni ed oltre di proprieta’.

Lottano su una linea  Boletuss, Zona Jet, Camelia Jet  e  Cindy Model.  Con strappo violento prende l’ iniziativa  Camelia Jet su Boletuss, Braveheart Grif filtrato bene all’ interno di Zona Jet, Cindy Model e via via gli altri. Lunga fila indiana  e 600 passati in un velocissimo 41.5i e km chiuso in 1.12.5. Nulla muta sino ai  300 finali , sposta Boletuss  che  va a coprire la leader, le sue mosse son prese da Braveheart Grif , segue Zona Jet. In retta sposta al largo di tutti Braveheart Grif (Ciro Ciccarelli) che raggiunge Camelia Jet (Elena Villani) per passare nel finale, al terzo posto Zona Jet (Vincenzo Iaccarino). Tempo al km di 1.13.1 con quota al tot di 6,53.

 

MILANO

 

GIORNATA GENTLEMEN NELL’ APPOSITA SEZIONE.

 

SABATO 13/4

 

BOLOGNA

 

Condizionata per cavalli di 3 anni.

Sul finire della curva si avvantaggia  ma non riesce a convergere allo steccato Freisa Dei Greppi lo fa solo dopo 200   assumendo cosi’  l’ iniziativa  seguita da  Fitzgerald Effe,  Forte Dei Marmi mentre avanza al largo Furian Del Sile  che dopo 400 metri e’ il nuovo battistrada. Franchina Baldo resta aria in faccia portandosi in scia  Filip Holz. 1.03.0 a meta’ gara , si elimina Freisa Dei Greppi, , dietro al leader parcheggia Franchina Baldo con Filip Holz che  avanza trascinandosi Fitgerald Effe. km in 1.20.0 e spiccioli , cosi’ sino in retta con Furian Del Sile (Massimiliano Michelotto) , che seppur calando, si salva dal finale di Filip Holz (Michela Rossi). Terza moneta per Fitgerald Effe (Matteo Zaccherini).Tempo al km di 1.16.3 con quota al tot di 10,44.

 

PALERMO

 

Categoria E per cavalli di 5 anni ed oltre di proprieta’.

Allo stacco Chanel Dei Colli lungo lo steccato rientra a Cinik D’ Aghi che si accoda, al largo Dallas Spav seguito da Conquistador Bi. Dallas  Spav insiste e dopo 400 metri sfila subito rilevato da Chanel Dei Colli. 45.1 i 600 iniziali, e km in 1.16.5 con la battistrada Chanel Dei Colli raggiunta al largo da Conquistador Bi e Diva Tor in terza ruota. In tetta d’ arrivo  sul cedimento di Conquistador Bi sgabbia Dallas Spav (Salvatore Pampillonia) che in un amen piomba  sul battistrada e andarsene a vincere facile. Alle sue spalle  Blue Sky Pax (Emerico Ballo) conquista la piazza d’N onore lasciando al terzo posto Diva Tor (Francesco Paolo Caruso). Tempo al km di 1.15.2 con la quota al tot di 5,41.

 

Reclamare per cavalli di 5 anni ed oltre.

Emerge allo stacco della macchina Zolder Op seguito da Carlo Ferm con al largo Verdi Prav, Altair e gli altri tutti ben riuniti. I 600 in 46.0 e spiccioli con  Zolder Op libero di guidare  passando  il km in  1.16.6. ,nulla muta sino in retta d’ arrivo con Zolder Op (Francesco Paolo Caruso) che divende egregiamente la vittoria,  buon secondo Carlo Ferm (Ivan Grasso) ad intervallo Altair (Michele Lazzara) conquista il terzo posto. Tempo al km di 1.15.0 con quota al tot di 2,01.

 

DOMENICA 14/4

 

SIRACUSA 

 

Condizionata per cavalli di 5/6 anni.

Ceres Ors insiste su Caterina Fc  prendendo il comando, segue Desio che si porta in breve ai lati di Caterina Fc , Demos Del Circeo e gli altri. 600 in 42.7 con Ceres Ors che ribatte alle bordate di Desio, quest’ ultimo ha in scia  Demos Del Circeo che copre Caterina Fc, Camillo Baba e  Dirty  Dancing in coda. km passato in 1.12.2. Sulla curva finale Desio (Rosario Vaccaro) attacca a fondo Ceres Ors (Emerico Ballo) e nei pressi del palo prende un’ incollatura di vantaggio affermandosi. Sbaglia Demos Del Ronco che lascia il terzo posto a Camillo Baba (Emanuele Gioe’). Tempo al km di 1.12.3 con quota al tot di 1,88.

 

PADOVA

 

Condizionata per cavalli di 5 anni ed oltre.

In prossimita’ della curva Carezza Av rientra a Divine Muttley che rimane al largo per l’ inserimento alla corda di Bilu’ Leo, in  seconda   pariglia Champion Da, segue Axel Nib e gli altri. I 600 in  47.2 , cerca di farsi avanti  Becky Black Dante trovando percorso onerose per poi non progredire piu’ di tanto. Km in 1.18.0. Ai 500 finali insiste Divine Muttley sul leader i due seguiti da Bilu’ Leo mentre sposta in terza ruota Axel Nib. In retta passa Divine Muttley (Giuseppe Palombarini) che pero’ non riesce a parare l’ affondo a centro pista di Axel Nib (Stefano Lago) , al terzo posto conclude Bilu’ Leo (Mille Zanichelli). Tempo al km del vincitore di 1.16.5 con la quota di 16,10.

 

NAPOLI  

 

Condizionata per cavalli di 3 anni.

Frontiera As va a condurre su  Fedora Fas , segue Fiona Sco che sbaglia,  la via del largo la prende Flame Bi che raggiunge la leader con il gruppo sgranato che segue i tre di testa. 600 iniziali  in 43.2. mentre dalle retrovie a centro pista Falstaff Grif cerca l’ aggancio ai primi. km in 1.14.0 Sull’ ultima curva, tre cavalli a ventaglio,  Frontera As, Flame Bi e  a centro pista  Falstaff Grif. In retta passa facile Falstaff Grif (Filippo Esposito) su un ‘ ottima Flame Bi (Elena Villani) che ha la meglio su Frontera As (Antonio Vitiello). Tempo al km di 1.14.1 con quota al totalizzatore di 1.68.

 

TORINO

 

Condizionata  per cavalli di 4 anni.

Sbaglia ancor prima dello stacco Enandoah n’Greghi, Guida Energy Degli Ulivi su Ecram ripega terzo Elegant Joyeuse segue Esmeralda D’ Arc. Sposta dalla coda Elegant Joyeuse che risale gradatamente sino ai fianchi del leader per sfilare sul finire della curva , ma improvvisamente confonde l’ andatura venendo squalificato. 600 in 43.3. Energy Degli Ulivi si ritrova di nuovo al comando su Ecram e  Enandoah’n Greghi. Il km passato in 1.14.3 . I tre superstiti affrontano   cosi’ l’ ultima curva e l’ entrata in retta, Energy Degli Ulivi resiste al tentativo di aggancio di Ecram che si mette brutto e sbaglia,  Enandoah n’Greghi sarebbe netto secondo ma a 50 metri dal palo sbaglia lasciando il solo Energy Degli Ulivi  (Stefano Manzato)  a  concludere il percorso di trotto. Tempo al km di 1.13.6 con quota al tot. di 3,89.