DA LUNEDI’ 10/6 A DOMENICA 16/6

 

LUNEDI’ 10/6

A Taranto , due le gentlemen di giornata. La prima vinta  nettamente da Lucio Curato con  il super favorito Condor Ors. A centro gruppo, mette il naso di fuori, decidendo in retta di andare a vincere nel piu’ facile dei modi. Nella seconda prova bel successo di Francesco Pepe con Erino Jet, che mandano il primo attaccante che segue sino ai 300 finali e in retta  se ne sbarazza facilmente.

 

MARTEDI’ 11/6

A Follonica squillo vincente di Giuseppe Cirillo in sediolo a Falcone. Partenza tranquilla , si sistema in terza pariglia, progressione costante per giungere  ai lati del leader per prendere la meglio nella fase finale.

 

MERCOLEDI’ 12/6

A Modena vittoria  di Fabrizio Martinelli in sulky a  Dynasty Rishow. Terzo lungo i birilli viene al largo ai  300 finali per battere chiaramente l ‘ allievo di Mazzieri che aveva comandato sin dallo stacco.

A Torino vittoria  facile facile di Fabio Marchino in sediolo a Energy Ek. Secondo in corda sino all’ imbocco in retta d’ arrivo , sposta e passa facile.

 

GIOVEDI’  13/6

A Casarano  Francesco Tauro porta al successo French Kiss. Manda al via , dopo 200 metri riprende il comando chiudendo immediatamente la pratica.

A Padova , periodo fantastico di Stefano Lago , che dopo essersi qualificato alla finale del Campionato Italiano,  non si lascia sfuggire l’ opportunita’ di essere in finale nel Trofeo delle Regioni. Ha  interpretato magnificamente Drive Jet, freccia in fuori dopo 800 metri , prendere il comando e affermandosi isolato a frusta alzata.

 

VENERDI’  14/6

A Pontecagnano bel successo di Filippo Esposito in sediolo a  Francy Grif. Nascosto per un km , esce allo scoperto avanzano sui primi per dare una bordata imparabile per raggiungere il leader e stamparlo sul palo.

A Siracusa , la firma di Rosario Vaccaro  che ha interpretato alla perfezione il chiacchierato Daiquiri Fi, sistematosi alla corda dietro il battistrada, vi e’ rimasto sino all’ entrata in retta , raggiungendo gradatamente i lati del leader, impegnarlo ed averne ragione facilmente.

 

SABATO 15/6

A Montecatini successo di Daniele Orsini in sulky a Donald Spav. Rifatta in breve la penalita’ si e’ proiettato immediatamente sul battistrada , impegnandolo per  sfilare ai 500 conclusivi e blindare una vittoria netta e meritata.

A Napoli due prove per i ‘puri’.

Michele Immobile  e Comando Luis , ad ottima quota, si impongono nella prima con un percorso interamente allo scoperto passando nel tratto conclusivo respingendo  il finale dell’ allievo di Farina. Per Michele Immobile vittoria e ipoteca per l’accesso alla finale del Campionato Italiano. Nella seconda prova e’ Luigi Farina ad assicurarsela con il suo portacolori Cebreno Degli Dei.Una  ‘sventagliata’ ai 500 finali in mezzo alla pista per aggirare prima il plotone , poi sfilare e in retta controllare  e salvandosi ancora di un’ incollatura.

 

DOMENICA 16/6

A Follonica,  Nicola Del Rosso e il suo Bamako Dei Greppi stanno a guardare per 1300 metri ma in retta con un finish travolgente battezzano la leader.

A Montegiorgio vittoria netta di Leonardo Vastano con Favilla D’ Arc. Decidono gli ultimi 500 metri in mezzo alla pista per poi sfondare ed in retta fare il vuoto.

A Trieste tutto facile per Alessandra Devide’ in sediolo a Colonna Cas, scoperta per un giro ,  trova posto dietro il battistrada ed in retta prende inesorabilmente la meglio. Netta al traguardo.